Webhelp è stata nominata Leading Impact Sourcing Provider ai Global Impact Sourcing Awards 2022

Parigi, Francia – 18 febbraio 2022Webhelp, fornitore leader globale di customer experience (CX) e business solution, è stata riconosciuta per la sua leadership nell’Impact Sourcing ai Global Impact Sourcing Awards 2022 presentati dall’International Association of Outsourcing Professionals (IAOP) in partnership con The Rockefeller Foundation.

Questi riconoscimenti premiano le iniziative adottate da Webhelp con la finalità di assumere persone provenienti da contesti svantaggiati. L’azienda ha ottenuto l’Impact Sourcing Provider Award per la sua strategia e il suo approccio a livello globale. Fin dalla sua fondazione, Webhelp ha lavorato su modelli di impact sourcing, in modo da incorporarli nel suo business e nella sua cultura.

Ciò significa definire una strategia di impact hiring e obiettivi misurabili adottati da tutto il Gruppo. Per esempio, nel 2021, 4,400+ nuovi assunti provenivano da iniziative di impact hiring. Nel 2022, Webhelp mira a impostare l’impact hiring come modello operativo in ogni nuova sede che aprirà. Inoltre, l’azienda si impegna ad estendere questo modello a tutte le country attuali entro il 2023, assicurandosi che il 10-15% delle nuove assunzioni si basino sull’impact sourcing entro il 2025.

Molti esempi di progetti di impact sourcing dove Webhelp ha ottenuto risultati concreti includono programmi per colmare le barriere della lingua inglese, assunzioni di giovani svantaggiati, iniziative di reintegrazione per aiutare le donne che sono state in carcere a trovare lavoro, e la costruzione di un ecosistema per sostenere l’occupazione di migranti e rifugiati. L’investimento di Webhelp in ogni iniziativa garantisce di poter mantenere i propri impegni ESG, fornendo allo stesso tempo l’accesso a un pool di talenti in grado di supportare il successo aziendale futuro.

La strategia di Webhelp si basa su un modello olistico con obiettivi che hanno impatto sui dipendenti, sui clienti, sui fornitori e sugli ecosistemi in cui lavorano. Per consentire tutto ciò, l’azienda ha anche implementato una piattaforma di leading procurement, EcoVadis, per aiutare a valutare obiettivamente le aree di impact sourcing attraverso 6,000 fornitori di tutto il Gruppo.

Sandrine Asseraf, Group Managing Director, Americas & ESG in Webhelp, ha affermato:

“Webhelp crede nell’impact sourcing come approccio olistico e sistemico al business, e ciò significa che collaboriamo con tutte le nostre persone, i nostri clienti, i nostri partner specializzati e i nostri fornitori, per ottenere risultati significativi. In quanto azienda people-first, poniamo questo approccio e il nostro impegno al centro della strategia aziendale, riconoscendo la sua importanza nel guidare un cambiamento reale e sostenibile nelle regioni in cui operiamo. È un viaggio lungo e ambizioso, e non vediamo l’ora di fare di più”.


Everest

Webhelp è stata nominata Global CX Leader da Everest Group

Webhelp ottiene il riconoscimento come Global Leader in Customer Experience da Everest Group per il terzo anno consecutivo 

Parigi  –  29 luglio 2021

Webhelp, tra le principali società globali nel settore Customer Experience e Business Solutions, è stata nuovamente riconosciuta come Leader da Everest Group nel 2021 Customer Experience Management (CXM) PEAK Matrix® Assessment. L’azienda si è posizionata con un ottimo punteggio in termini di vision e competenze, con un impatto sul mercato sempre più forte.

Webhelp è un fornitore di servizi di CXM leader a livello globale e particolarmente forte in Europa, che ha recentemente rafforzato la sua presenza con nuove acquisizioni America Latina”, ha affermato David Rickard, Vice President di Everest Group. “Webhelp continua a crescere investendo nel suo modello Webhelp Anywhere a supporto di operation virtuali, mettendo a disposizione strumenti di talent e workforce management, nonché funzionalità di sicurezza avanzate come il riconoscimento biometrico. Grazie alla sua divisione dedicata alla consulenza, Gobeyond Partners, Webhelp supporta i clienti durante l’intero customer journey, dalla definizione della strategia alla sua implementazione, fino al supporto tramite AI-led text analytics, tutte aree caratterizzate da una forte domanda da parte delle aziende che cercano di attuare la trasformazione CX digitale. “

Webhelp ha ottenuto il massimo dei punteggi da Everest Group per il valore fornito, la visione e la strategia. Il feedback dell’intervista ai clienti ha anche evidenziato l’adattabilità, la proattività, l’orientamento al dipendente, la facilità di lavorare con Webhelp e l’allineamento culturale come alcuni dei suoi punti di forza chiave.

Everest peak matrix

Il report ha confermato la crescita significativa che Webhelp ha registrato nell’ultimo anno, concentrandosi sullo sviluppo delle sue capacità di trasformazione digitale e sulla consulenza CX per creare customer journey end-to-end orientati alla creazione di valore.

A seguito dell’acquisizione di Dynamicall e dell’intenzione annunciata di recente di acquisire OneLink, l’azienda ha ampliato in modo significativo le proprie operazioni per supportare i clienti, in particolare negli Stati Uniti e in America Latina, nonché nei mercati europei, rafforzando ulteriormente la propria presenza geografica e le proprie capacità tecnologiche.

Everest Group ha analizzato la metodologia e la piattaforma proprietaria di Webhelp, Webhelp Anywhere, che combina il best-shoring con operazioni remote, ibride, in loco e funzionalità tecnologiche per fornire soluzioni flessibili e su misura.

È stato inoltre preso in considerazione il programma di Webhelp per supportare la customer experience per start-up e scale-up, The Nest by Webhelp.

Everest Group evidenza il continuo successo di Webhelp: per tre anni consecutivi si è classificata come Leader nella sua valutazione PEAK Matrix®, nonché Leader nel CXM in EMEA Services PEAK Matrix®.

CXM Services PEAK Matrix® di Everest Group è un report annuale che combina una valutazione del mutevole panorama CX globale con le valutazioni delle principali organizzazioni del settore. Nel report di quest’anno, Everest Group ha selezionato 39 aziende da valutare e confrontare in base al loro successo sul mercato come fornitore di servizi, alla vision e alla strategia, alle competenze, alle soluzioni digitali e tecnologiche, agli investimenti di proprietà e al feedback dei clienti.

Olivier Duha, CEO e Co-Founder di Webhelp, ha dichiarato:

“In qualità di azienda globale impegnata a fornire ai nostri clienti customer journey che cambino le regole del gioco, siamo molto orgogliosi di ricevere questo riconoscimento da Everest Group. In questo periodo difficile, ci siamo concentrati molto sul supporto ai nostri clienti, ai loro clienti e alle nostre stesse persone, e sono felice che questo impegno abbia portato ad una crescita. Mentre investiamo ulteriormente in regioni come gli Stati Uniti, l’America Centrale, l’America Latina e il Sud-Est Asiatico, oltre che nelle nostre competenze nell’ambito della trasformazione digitale e della consulenza, siamo ben posizionati per offrire un valore crescente al mercato”.

Scarica qui la versione completa del report

SHARE